Inviare richiesta
Newsletter abbonare
Modalità galleria

Nascondi contenuto

Vacanza autunnale nella regione escursionistica attorno a Meranza

Vacanza autunnale nella regione escursionistica attorno a Meranza

Meranza sorge su uno splendido altipiano soleggiato ad un’altezza di 1400 metri e proprio in autunno i vacanzieri trovano le migliori condizioni per un’escursione accompagnata da tanto sole. Qui si può godere la vista da sogno delle Dolomiti, sopra la Valle Isarno e la Valle Pusteria sommersa dai colori autunnali. Iniziate il vostro tour direttamente dal nostro Walderhof e scoprite lo splendido mondo montano della nostra regione delle malghe Gitschberg-Jochtal. Grazie all’Almencard, si può arrivare in alto con la ferrovia di montagna velocemente e senza sforzo e da lì si può decidere se fare una piacevole passeggiata o un giro sulle cime. A questo proposito, noi suggeriamo di salire sulla cima della montagna, da dove si può ammirare a 360 gradi un panorama con più di 500 vette.

Tradizioni nell’autunno altoatesino

Tradizioni nell’autunno altoatesino

La tradizione autunnale più amata e famosa è il Törggele. Incamminatevi lungo il Sentiero delle castagne per un’escursione invernale e entrate in un Buschenschank, le tipiche osterie contadine altoatesine. Qui vi serviranno dei tipici piatti sudtirolesi come la zuppa d’orzo, i piatti di carne e naturalmente le amate castagne. E quello che ovviamente non può assolutamente mancare in un Törggele è provare il nuovo vino. Un’altra tradizione autunnale è la transumanza, in cui il bestiame che d’estate era stato portato sui pascoli più alti, viene riportato a casa adornato a festa al suono della musica tradizionale.

Volete un po‘ di cultura sudtirolese?

Volete un po‘ di cultura sudtirolese?

Durante una vacanza escursionistica a Meranza, vale la pena di scoprire anche i tanti borghi e castelli. Poco lontano dal Walderhof si trova il Castello di Rodengo. Situato sopra la Gola di Rienza e noto per essere inespugnabile, questa fortezza impressiona grandi e piccoli. Consigliamo anche la visita della Chiusa di Rio Pusteria e del Museo degli usi e costumi a Teodone di Brunico, il museo archeologico di Bolzano con Ötzi, la mummia dei ghiacci o i Giardini di Castel Trautmannsdorff a Merano.

Modalità galleria

Mostra contenuto